In offerta!

Anello bottone sardo

29,00

Anello bottone sardo dorato con granato centrale in argento 800 misura 15.

1 disponibili

Descrizione

L’artigianato tradizionale sardo è un insieme di arti popolari estremamente vario, sviluppato in campi molto diversi, ricco di gusto e originalità. Alcune di queste forme artistiche sono di origine antica ed hanno subito l’influenza delle diverse culture che hanno segnato la storia dell’isola[201]. La tessitura in lana, cotone e lino di tappetiarazzi, cuscini e tende è in larga parte ancora praticata a mano con telai di concezione molto antica. I gioielli tradizionali sono in filigrana[202]. Tra essi la corbula, ossia il bottone sardo. La lavorazione del legno è caratterizzata da prodotti originali come le cassapanche intagliate, le sedie impagliate di Assemini, le biseras dei Mamuthones,(le maschere tradizionali mamoiadine), e le produzioni in sughero di Calangianus[203].

L’artigianato della cestineria in asfodelo è molto diffuso, specie nell’oristanese, nei paesi di Flussio e Tinnura. Le ceramiche hanno una forma semplice e lineare. Altra antica tradizione artigianale sarda è quella legata alla coltelleria artigianale, con la produzione della arresojaresolza o resorza[204] nella cui lavorazione si distinguono gli artigiani di Pattada e Arbus.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Anello bottone sardo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *