Compro Oro E Permuta

4 consigli utili per vendere l’oro in sicurezza

1.Verificare sempre il peso
Il peso del gioiello deve essere verificato prima di entrare all’interno di un negozio e durante la pesatura effettuata dal professionista. Quando si effettua la pesatura a casa è bene prestare attenzione alla presenza di pietre preziose che non vengono considerate nella reale pesatura dell’oro. In negozio, invece, l’acquirente professionista deve mostrare la bilancia al cliente durante la pesatura e il cliente deve poter leggere l’effettivo peso del gioiello.

2.Verificare la reale quotazione dell’oro
Prima di recarsi all’interno di un negozio compro oro è consigliato andare su internet e cercare il sito web del negozio per verificare la quotazione in tempo reale. Il costo dell’oro può cambiare diverse volte durante la giornata, per questo motivo è sconsigliato verificare la quotazione di mattina se ci si reca nel negozio di pomeriggio.

3.Richiedere sempre una copia dell’atto di vendita dell’oro
Quando inizia la transazione per la vendita dell’oro, è importante esigere dall’operatore una copia dell’atto di vendita dell’oro. L’atto di vendita è l’unico documento che certifica e attesta la transazione, è utile in caso di truffe e per effettuare un’eventuale denuncia.
Sull’atto di vendita devono essere riportati i seguenti dati: la quantità dell’oro acquistato, i dati di chi vende e di chi compra,il valore in euro e le foto degli oggetti.

4. Prestare attenzione ai pagamenti in contanti
Il pagamento in contanti, secondo la nuova Legge italiana per l’antiriciclaggio, può essere effettuato per il pagamento massimo di 500 euro. Se l’importo è superiore, è necessario effettuare il pagamento tramite moneta elettronica o bonifico bancario o assegno. In questo modo è possibile tracciare la transazione ed evitare eventuali sanzioni in caso di controlli da parte del fisco.

COD: 0000 Categoria:

Descrizione

Riconoscerlo con un magnete : è un metodo molto semplice. Basta trovare un magnete abbastanza potente, come ad esempio quelli utilizzati per le chiusure delle borse. L’oro è un metallo che non reagisce ai campi magnetici, pertanto se il vostro ciondolo è attirato dal magnete, non è oro.